Vetrina 1: Costruzione

Il castello Eisenberg venne costruito come dimora di Peter von Hohenegg verso il 1300. Era centro amministrativo del dominio di Eisenberg. Il castello subì diverse ricostruzioni finché fu distrutto nel 1646.

 

- Mattoni in misure differenti provengono da diversi periodi. In due frammenti si sono "eternate" le impronte di un mattonaro e di un cane.

- Le finestre erano fatte da vetri a tondi. Bacchette di ferro davano sostegno contro le burrasche.

- I tetti del castello erano coperti con coppi.

- Frammenti di calcina della cappella provano, che le mura erano state intonacate e dipinte.

- L´ architrave d´ una porta con tracce di fuoco ricorda l´ incendio del castello durante la rivolta dei contadini nel 1525.

- La testa di una mazza porta l´ impronta dello stemma della famiglia von Freyberg.

- Ogni chiodo è lavorato a mano. I filetti delle viti furono limate.

- La testa di una mazza porta l´ impronta dello stemma della famiglia von Freyberg.